logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

veduta panoramica di Tarquinia

torre_contessa_matilde_tarquinia

Duomo di Tarquinia, l'interno della cupola

 

Distanze
Roma 90 km
Viterbo 22 km
Tuscania 24 km
Montalto di Castro 18 km
Civitavecchia (porto) 15 km.
 

 

TARQUINIA

Dettaglio di affresco, Tarquinia

I Cavalli Alati di Tarquinia

Le Saline di Tarquinia

Patrimonio dell'umanità, Tarquinia è tra i più importanti siti archeologici d’Italia, con i suoi tremila anni di storia testimoniati dall'eccezionale patrimonio di tombe etrusche nella necropoli di Monterozzi decorate con pitture parietali uniche al mondo, e dal borgo medioevale, con le sue 38 torri, le chiese e il Museo Nazionale Etrusco ospitato nel Palazzo Vitelleschi.
Ma ogni secolo ha lasciato un segno: camminare oggi per Tarquinia, percorrere cioè le strade della vecchia Corneto, di volta in volta città marinara, libero comune, protosignoria vitelleschiana, residenza papale è, davvero, attraversare la storia.

La natura
Dall’alto di una rupe scoscesa Tarquinia sovrasta un ambiente naturale di rara bellezza: venti chilometri di spiaggia sabbiosa; Le Saline, vasche in cui si faceva evaporare l'acqua per ricavarne il sale, oggi Riserva faunistica in cui si fermano aironi cenerini e rosati, fenicotteri, cormorani, martin pescatori e altri uccelli migratori. Vicino alla costa campi coltivati a vite, ulivo e frumento si alternano a terreni a pascolo; lungo i fiumi Marta e Mignone e sulle dolci colline dell’entroterra, la macchia mediterranea cede il posto ad una boscaglia fitta di querce, olmi, cornioli, con il loro sottobosco di asparagi, misticanza, funghi e cicoria.

L’enogastronomia
Tarquinia soddisfa gli appassionati di storia ed archeologia, ma anche i buongustai che amano i sapori genuini dei piatti di pesce (frutti di mare, zuppe, grigliate), ma anche di verdure (la scafata ad esempio, zuppa di fave e carciofi, o l’acquacotta, zuppa di cicoria, pomodori, patate, cipolle, mentuccia, peperoncino, con uovo o baccalà, e la canata, panzanella con pomodori freschi, basilico, olio, sale e pepe).

Benessere e tempo libero
La città di Tarquinia offre diverse opportunità di svago, all’insegna del benessere e del divertimento. Dalle attività più classiche (archeobike, vela, windsurf, piscina, pesca sportiva, tennis) ad attività più esclusive (golf, tiro con l’arco, attività subacquee, equitazione), ma anche occasioni di svago inusuali (volo su superleggeri e deltaplani, escursioni in elicottero, tiro al piattello).

Comune: Piazza Matteotti, 3 - 01016 – Tarquinia (VT)
Tel. 0766.8491 - Fax 0766.849270
www.tarquinia.net - comunetarquinia@tarquinia.net

Il territorio della Tuscia...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984