logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

14.03.2009

IL CONSORZIO TUSCIA TURISMO AL SEATRADE DI MIAMI PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO

Dal 16 al 19 marzo in Florida il prestigioso appuntamento del settore crocieristico mondiale
 

Anche il Consorzio Tuscia Turismo prende parte in questi giorni ad uno dei maggiori appuntamenti mondiali del mondo crocieristico, il Seatrade di Miami in programma in Florida dal 16 al 19 marzo 2009. Il Consorzio porta la Tuscia laddove si organizzano i tour delle maggiori flotte crocieristiche mondiale. L’obiettivo è intercettare quel 25 per cento di turisti che sbarcano con le grandi navi a Civitavecchia e che decidono di non visitare Roma. Si tratta di un mercato di 500mila turisti. E a loro il Consorzio offre il prodotto Tuscia, un territorio ricco di storia, archeologia e cultura. Una straordinaria opportunità per tutto il settore turistico-ricettivo della Tuscia per sviluppare ulteriormente il proprio bacino di utenza.

 

19.02.2009

A MARZO LA TUSCIA IN VETRINA AL SEATRADE DI MIAMI

Occasione di promozione presso la fiera dedicata al crescente mondo crocieristico

Un progetto per la promozione turistica dei territori circostanti il porto di Civitavecchia sarà presentato al Sea Trade di Miami (Usa), la più importate fiera mondiale del settore crocieristico, in programma dal 16 al 19 marzo prossimo. La decisione è scaturita dall'incontro promosso dal presidente dell'Autorità portuale di Civitavecchia Fabio Ciani con gli assessori al Turismo delle province di Roma e Viterbo, i rappresentanti dell'Azienda regionale di promozione turistica del Lazio e di tutti i comuni del comprensorio. Il progetto, che prevede anche una grande mostra sulla civiltà etrusca da allestire a Miami in occasione dell'edizione 2010 del Sea Trade, si basa sulla proposta di pacchetti turistici alternativi a Roma, da distribuire direttamente sulle navi, per orientare le scelte dei croceristi. Nel 2008, nel porto di Civitavecchia sono scesi 2 milioni di passeggeri e il 25% di loro ha deciso di non visitare Roma. «È proprio a questa consistente fetta di persone - spiega l'assessore al Turismo della Provincia di Viterbo Angelo Cappelli - che vogliamo proporre itinerari alternativi nella Tuscia e nei centri della provincia romana».

button_previous_page

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984