logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

GRAND TOUR della TUSCIA

Lungo le antiche strade che attraversano il Territorio oggi racchiuso tra Roma, Siena e Pisa, le tracce che hanno incantato viaggiatori di ogni epoca.

L’itinerario del Grand Tour della Tuscia offre la possibilità di vedere da vicino eccezionali testimonianze dell'antica civiltà Etrusca. E poi atmosfere medievali, sorprese del tardo Rinascimento fatte di giardini, fontane, preziosi affreschi e sculture. Ad esse si unisce una nutrita schiera di castelli e palazzi spesso ricostruiti su preesistenti manieri medioevali appartenuti a nobili feudatari e a principi della Chiesa. Tutto è immerso in un contesto naturale straordinario. E poi il piacere di gustare quanto di meglio ha da offrire la Tuscia, alla scoperta di prodotti unici quali olio e formaggi, pregiate zone vinicole e cantine, ristoranti e trattorie tipiche, dove non è difficile immaginare che i piatti più buoni della tradizione gastronomica locale sono legati alla sana e semplice cultura contadina.
 

Vedi programma arrow

La TusciaVulci: Al confine tra Maremma laziale e Maremma toscana il Parco di Vulci conserva resti archeologici di notevole importanza...Tuscania: uno dei borghi più belli e caratteristici d'Italia, famosa per aver conservato quasi intatto il suo aspetto originario...Caprarola: Palazzo Farnese,  uno dei monumenti rinascimentali più belli d'Italia...Bomarzo: il famoso Parco dei Mostri, chiamato anche "Sacro Bosco"...Caprarola: Palazzo Farnese,  uno dei monumenti rinascimentali più belli d'Italia...Tarquinia: sito UNESCO , tombe etrusche decorate con pitture parietali uniche al mondo...Cerveteri: sito UNESCO, la Banditaccia racchiude in 12 ettari circa duemila tombe...Stigliano: le prerogative benefiche e curative delle acque termali  che ben conoscevano gli Etruschi ...Veio: la città più meridionale dell'Etruria, punto di raccordo tra i territori etruschi a Nord e il Lazio...Viterbo: Lo scenario della città è di una suggestione incredibile, con le sue piazzette, i vicoli, i palazzi, le fontane, le torri...Bracciano: la bellezza del Lago e  l'imponenza del Castello...Bracciano: la bellezza del Lago e  l'imponenza del Castello...

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984