logo_www.infoshops.it

in collaborazione con

clicca per scoprire chi siamo:  pierreci

clicca per scoprire chi siamo: palazzo delle esposizioni

japanese version

www.infoshops.it_English version

www.infoshops.it_versione italiano

HOME

CHI SIAMO

TERRITORIO

SCUOLE

AGENZIE

CONTATTACI

NEWS

UFFICIO STAMPA

NEWSLETTER

19.03.2009

IL SISTEMA LAZIO IN VETRINA AL GLOBE 09 ALLA NUOVA FIERA DI ROMA DAL 26 AL 28 MARZO

L’assessore Claudio Mancini: “In questa edizione – ha specificato - Roma e il Lazio si proporranno come una destinazione a tutto campo e capace di rispondere alla domanda di ogni segmento turistico,
con la presenza di operatori del settore, delle istituzioni, di rappresentanti del mondo delle imprese e dei servizi”
 

E' iniziato il conto alla rovescia per Globe09 - The Tourism Hub, la manifestazione professionale dedicata al turismo Incoming di Italia e Mediterraneo.
In un momento particolarmente delicato per il settore turistico, il mercato si incontra nelle tre giornate alla Nuova Fiera di Roma dimostrando di credere ancora negli investimenti fieristici a favore del business, degli incontri produttivi e dello scambio di informazioni.
"Con Globe09 - spiega l'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini - il sistema-Lazio torna a riproporsi al centro del Mediterraneo, ovvero del più ampio bacino di destinazione turistica nel mondo. Si tratta di una manifestazione – ha aggiunto Mancini – sulla quale la Regione fa un investimento importante, anche in termini economici, in quanto momento fondamentale delle strategie di promozione e di supporto del sistema turistico del Lazio. In questa edizione – ha specificato - Roma e il Lazio si proporranno come una destinazione a tutto campo e capace di rispondere alla domanda di ogni segmento turistico, con la presenza di operatori del settore, delle istituzioni, di rappresentanti del mondo delle imprese e dei servizi. L'offerta turistica del nostro territorio sarà presentata all'interno di uno stand ad alto contenuto tecnologico, che sarà realizzato grazie alla collaborazione avviata con l'Università La Sapienza e con il corso di laurea di Industrial Design della Facoltà di Architettura. Una scelta mirata – ha sottolineato ancora l’assessore - che nasce dalla stessa logica con cui stiamo portando avanti un progetto di ampissimo respiro, qual è il Distretto Tecnologico della Cultura, per favorire l'applicazione dell'innovazione tecnologica per lo sviluppo del turismo.

Organizzata da Expoglobe, la società al 51% della Fiera di Roma e al 49% di TTG Italia - Gruppo Rimini Fiere - Globe09 si struttura in tre padiglioni, di cui due dedicati all'Incoming del Mediterraneo e dell'Italia ed uno al World Village.
Sono oltre 500 gli hosted buyer confermati per questa edizione, provenienti da 57 paesi del mondo, a conferma dell'alto livello commerciale e professionale della manifestazione.
Se Roma è la capitale del turismo per i suoi grandi numeri di presenze da tutto il mondo, la scommessa di Globe è quella di farne il centro del settore turistico professionale del sud Europa e del bacino Mediterraneo. Un bacino che, secondo l'Organizzazione Mondiale del Turismo, avrà un ruolo sempre più importante sulla scena internazionale, arrivando ad attirare il 33% del movimento turistico internazionale, con 262 milioni di arrivi complessivi.
L'invito di Globe al Mediterraneo è stato raccolto da una rappresentanza significativa degli Enti del Turismo del sud Europa e del nord Africa: dalla Grecia alla Turchia a Cipro, dall'Egitto (top destination di Globe09 con più di un milione di visitatori italiani nel 2008) alla Libia, dalla Tunisia all'Algeria, sino alla Siria. Un parterre di tutto rispetto che si confronterà alla Tavola Rotonda "Destinazione Mediterraneo" prevista per la prima giornata di lavori, coordinata dall'editorialista de La Repubblica Khaled Fouad Allam.

L'Incoming Italia resta la spina dorsale di Globe ed il suo elemento di continuità. Le Regioni presenti a Globe sono Lazio, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Umbria, Molise, Campania, Puglia e Calabria. Anche queste realtà territoriali parteciperanno agli appuntamenti di Globe: i rispettivi assessori al turismo sono stati infatti invitati al tavolo di "Eccellente Italia - Best Practice Turistiche. Regioni Italiane a confronto", la tavola rotonda patrocinata dall'Ansa e coordinata dal suo direttore responsabile Giampiero Gramaglia. Ciascuna regione presenterà uno ed un solo caso di eccellenza nel proprio modello territoriale di ricettività turistica: un'occasione di confronto e di scambio che vuole invitare le Regioni a fare sistema per promuovere il turismo nel nostro Paese, ed un appuntamento che vuole diventare fisso per le prossime edizioni della manifestazione.

Nell'ambito di Globe, si svolgeranno inoltre momenti di incontro e di confronto tra i vari protagonisti della filiera del turismo e come ogni anno Art Cities Exchange, la borsa dedicata al turismo culturale, vedrà come protagonista l'offerta dei centri storici: un momento estremamente qualificante, per la valorizzazione delle grandi risorse del territorio. Tutti questi ingredienti fanno di Globe un momento estremamente importante, che si colloca in una strategia politica complessiva a favore del turismo, che la Regione intende sostenere con forza".

Significativi il numero e lo spessore delle compagnie aeree e di navigazione che confermano quest'anno la propria presenza a Globe. Alitalia Air-One si presenterà ai visitatori con il suo nuovo assetto, accanto all'altra compagnia italiana Blue Panorama; tra i vettori internazionali citiamo Qatar Airwais, Tunisair, Egyptair, Air Algerine, Air Canada, Air Transat, Ali Latine. Tra gli Shipping Exhibitors confermati, Royal Caribbean (che presenterà le sue novità durante i Training Days), Grimaldi Lines, Snav, Top Cruises, Caronte&Tourist, Agoudimos, Anek lines. Tra le catene alberghiere segnaliamo il Gruppo Roscioli Hotels, Intercontinental Hotel Group, Charming Hotels, Space Supranational Hotels. Tour Operator outgoing come Swan Tour, Shangrilà Vacanze, Albatravel, Space Tour si affiancano a quelli incoming Travel Services Malta Vastravel, Seven Hills.

button_previous_page

 

Google
WWWinfoshops.it


Segnala ad un amico!
 

  
Stampa questa pagina
stampa[2]

home

Copyright: Consorzio Tuscia Turismo - Via Pio VII n.2, Roma, 00167 - Partita IVA: 06610581008 - Privacy

Tiuk_Travelin collaborazione con:

Licenza Regione Lazio n° 5273 del 13/07/93 - Garanzia Assicurativa: Polizza n. 13036 di EUROPE ASSISTANCE in osservanza alle disposizioni previste.
Pubblicazione redatta in conformità alle disposizioni della Legge della Regione Lazio n. 63 del 17 settembre 1984